Nuova Olanda

L'isola della Nuova Olanda e’ un’isola artificiale che fu creata all'inizio del XVIII secolo, quando vennero scavati i canali Krjukov e dell’Ammiragliato per collegare il fiume Moika con la Neva. Tutta circondata di acqua, risultò luogo perfetto per conservare i materiali infiammabili. Nel 1730 circa qui sorsero magazzini per legname da costruzioni navali. Queste baracche di legno in seguito furono sostituite da grandi depositi costruiti in pietra, lavoro questo che fu affidato al bravissimo costruttore Savva Cevakinskij. Il costruttore propose un nuovo sistema di conservazione del legname: invece di mettere i tronchi orizzontalmente, li si mettevano in verticale leggermente inclinati, il che facilitava il loro prosciugamento e lo smistamento.

Siccome nella «Nuova Olanda» si conservava legname di diverse dimensioni d'ingombro, Cevakinskij fece costruire degli edifici di varia altezza simili a gradini che formano una scala. Al centro dell'isolotto sullo stesso progetto fu costruito un piccolo porto per oltre 30 chiatte. Il bacino era collegato mediante piccoli canali alla Mojka e al canale Krjukov. Su quello che porta alla Mojka è buttato un'enorme arco, considerato una delle più belle costruzioni decorative di San Pietroburgo.

San Pietroburgo è la seconda città della Russia per dimensioni e popolazione, con circa 5 milioni di abitanti. Si può considerare la metropoli più a nord del mondo.

Abitanti: 5 197 114
Fondata : 1703
Fuso orario : UTC+4
Distretto federale : Nordoccidentale
Prefisso : (00 7) 812
Codice postale : 190000-199406
Nome antico : Petrogrado (1914-1924)
Nome antico : Leningrado (1924-1991)